MGF convegno finale

25 settembre 2009

LoghiMGFLogoMGF

 Incontro conclusivo del progetto 

CORPI CONSAPEVOLI

Mgf e integrazione nello Stato di Diritto

Progetto finanziato dal Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità 
della Presidenza del Consiglio dei Ministri (avv. 1/07)

 

Venerdì 25 settembre 2009

Ore 9,30 – 17.00

Rettorato di Roma Tre – Aula Magna
Via Ostiense, 159 
Roma

Se i segni sui corpi delle donne sono il marchio delle culture patriarcali, quali sono le modificazioni sui nostri corpi di donne nel mondo?

 

 

 

Perchè le modificazioni genitali femminili destano scandalo anche se praticate su adulte cosenzienti, e sono invece considerate normali le pratiche di chirurgia estetica per ringiovanire la vagina, cui moltissime donne occidentali ricorrono?

 

Con quali parole la stampa quotidiana ed i periodici specializzati affrontano il tema delle MGF? Prevale la voglia di capire o l'attitudine al giudizio?

 

Cosa pensano, in realtà, le donne provenienti dai Paesi a larga diffusione del fenomeno? Perchè in tantissime si rifiutano di parlarne, e di porsi sotto i riflettori dell'occidente illuminato nella veste di vittime tout court?

 

E' davvero sorprendente che le campagne informative e di sensibilizzazione siano spesso fallimentari, sia in Africa che in Europa?

 

 

Interventi:

 

Ore 9.30

Registrazione dei partecipanti

 

Ore 10.00

Apertura dei lavori e presentazione

Luisa Mango, Presidente Istisss (Istituto di Studi sui Servizi Sociali)

Capofila del Progetto

 

Ore 10. 30

Proiezione del filmato

“Corpi consapevoli”

Ginevra Salerno, Donna tv

 

Ore 11.30

Presentazione del Libro

“Corpi consapevoli. Mgf e integrazione nello Stato di diritto”

 

Intervengono gli/le autori/trici:

Nanci Rizzo, Federico Fanelli, Federica Ruggiero, Antonella Petricone,

Oria Gargano, Alessandra Forteschi

 

Ore 12.30

Presentazione dell’Opuscolo

“MGF: Diritto e Dritti”

Ludovica Tranquilli Leali, Presidente del

Coordinamento Italiano della Lobby Europea delle Donne

 

Coordina

Dalila Novelli, Presidente dell’Associazione Assolei

Sportello Donna Onlus, partner del Progetto

 

Ore 13.30

 Lunch

 

Ore 14.30

“Una sono, molte sono in me”

 

Performance teatrale di Nube Sandoval

con:

Adolphine Kalumbu

Madya Diebate

 

Ore 15.00

Testimonianze

 

Raccontano:

Anna Rita Ronzoni, docente di mediazione scritta ed orale arabo-italiano

Scolastica Tawo, insegnante nigeriana

 

Ore 15.30

Proiezione del documentario di Lorella Zanardo

“Il corpo delle donne”

 

Partecipano alla discussione finale:

Mariam Hassan

Vittoria Tola

Laura Moschini

Monica Forghieri

 

Coordina

Oria Gargano, Presidente della Cooperativa Be Free, partner del progetto

 

Ore 17.00

Aperitivo

Share This Post

About Author: Istisss

L'Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali ISTISSS svolge fin dal 1960, su base associativa multiprofessionale, attività di studio, ricerca, intervento, sperimentazione di servizi e diffusione dei risultati, formazione ed aggiornamento, documentazione, convegnistica nei campi sociale e sanitario, di tempo libero e del turismo sociale. Attività finalizzate alla realizzazione di un quadro compiuto di solidarietà sociale.