M’imprendo”, borse di studio per progettare il proprio futuro

 Mercoledì 29 novembre alle 10.30, presso la Sala Blu del Dipartimento XIV del Comune (Lungotevere de' Cenci 5, secondo piano), si svolgerà un incontro per presentare la seconda edizione del progetto "M'imprendo. Sviluppo locale e occupazione: scuola e università come laboratorio". "M'imprendo" assegnerà, a fine anno scolastico 2006–2007, dieci borse di studio da mille euro ciascuna ai migliori progetti di uso delle risorse del territorio a fini imprenditoriali.

I progetti saranno scelti tra quelli realizzati da allievi degli ultimi tre anni delle medie superiori – e dei Centri di Formazione Professionale del Comune – dei Municipi VIII, IX, X e XI. Il bando di partecipazione (scadenza 30 marzo 2007) verrà distribuito nei prossimi giorni nelle scuole, nei centri professionali e nei Municipi interessati. Lo stesso bando sarà pubblicato on line su www.romalavoro.net.

Obiettivo di "M'imprendo": favorire l'espressione delle potenzialità creative e imprenditoriali degli studenti, spingendole a trarre la 'materia prima' dalle risorse territoriali. Invitati a partecipare alla presentazione i dirigenti e i docenti delle scuole superiori e dei centri professionali comunali, oltre alle istituzioni centrali e locali coinvolte nell'iniziativa.

Per la seconda edizione collaborano il Dipartimento XIV del Comune (Sviluppo Locale, Formazione e Lavoro) e il Dipartimento XVI (Famiglia e Infanzia), per mettere a punto un bando a parte, riservato agli studenti universitari.

Partner del Comune di Roma nella promozione e nello svolgimento del concorso sono l'università Roma Tre (Dipartimento di Scienze dell'Educazione e presidenza del corso di laurea per Educatore Professionale di Comunità), l'ISTISSS – Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali onlus, l'associazione culturale no-profit GEA Formazione.

Sostengono l'iniziativa Roma Multiservizi SpA e Roma Entrate SpA. In tema con lo spirito del concorso, alla presentazione saranno i ragazzi della sezione alberghiera dell'I.I.S. di via Cesare Lombroso a svolgere il servizio di accoglienza.

Share This Post

About Author: Istisss

L'Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali ISTISSS svolge fin dal 1960, su base associativa multiprofessionale, attività di studio, ricerca, intervento, sperimentazione di servizi e diffusione dei risultati, formazione ed aggiornamento, documentazione, convegnistica nei campi sociale e sanitario, di tempo libero e del turismo sociale. Attività finalizzate alla realizzazione di un quadro compiuto di solidarietà sociale.