Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali

L’Istisss – Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali e La Rivista di Servizio Sociale si pongono come luogo per lo studio, la ricerca, l’intervento, la formazione e l’aggiornamento nell’ambito delle professioni sociali e sanitarie, la raccolta e la diffusione della documentazione riguardante, fra l’altro, il cambiamento del Welfare, i piani di zona, il protagonismo degli utenti, l’apporto del privato sociale.

L’Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali ISTISSS svolge fin dal 1960, su base associativa multiprofessionale, attività di studio, ricerca, intervento, sperimentazione di servizi e diffusione dei risultati, formazione ed aggiornamento, documentazione, convegnistica nei campi sociale e sanitario, di tempo libero e del turismo sociale. Attività finalizzate alla realizzazione di un quadro compiuto di solidarietà sociale.

chi-siamo Istisss - Istituto per lo Studio sui Servizi Sociali - Roma

Leggere il passato – storia del Servizio sociale in Italia

L’ISTISSS è sorto nel 1960 e a ragione può considerarsi un testimone privilegiato della storia del Servizio sociale in Italia. Anche per questo l’Istituto si onora di ospitare nella propria sede la SOSTOSS (Società per la Storia del Servizio Sociale), un’associazione che si prefigge di conservare e valorizzare l’esperienza del passato, per dare radici solide al presente. Una fonte importante di tale storia è certamente rappresentata dal patrimonio librario, conservato nella Biblioteca dell’Istituto stesso, un patrimonio che sta arricchendosi di nuove donazioni provenienti da enti o da privati. Per alcuni problemi congiunturali, non siamo ancora in grado di “aprire e mostrare” questo patrimonio, ma ci promettiamo di farlo non appena possibile, sia utilizzando la Rivista di Servizio Sociale, che dedicando uno spazio nel medesimo web-site.
E siamo convinti che il patrimonio potrà ulteriormente crescere.

La formazione professionale continua degli operatori sociali e sanitari

Questo sito vuole essere il portale per la formazione professionale continua degli operatori sociali e sanitari. Uno spazio per assistenti sociali, educatori, medici, infermieri, psicologi che lavorano nei servizi alla persona, dove poter avere informazioni e aggiornamenti su libri e pubblicazioni riguardanti i servizi sociali, i servizi sanitari, la politica sociale, il welfare e lo stato sociale. Dove scambiare esperienze e partecipare a discussioni sugli stessi temi. Dove approfondire questioni nell’ambito degli interventi e dei servizi sociali, partecipando a ricerche e conoscendo i risultati di ricerche svolte da altri ricercatori.

L’Istituto pubblica “La Rivista di Servizio Sociale Studi di scienze sociali applicate e di pianificazione sociale”, organo trimestrale. La Rivista di Servizio Sociale intende porsi come punto di riferimento ed aggiornamento di tutti gli operatori sociali e sanitari ed apportare il contributo degli operatori al progressivo riassetto dei servizi alla persona nel nostro Paese. Ed anche promuovere ed arricchire il processo di identificazione degli operatori nei propri ruoli professionali e creare uno scambio di esperienze attraverso l’apporto di esperienze, elaborazioni teoriche, contributi inviati dai lettori.

In particolare per tutto il 2002 la Rivista ha programmato una serie di contributi di riflessione sul tema del Piano di Zona, così come enunciato all’art.19 della Legge quadro 328/2000, riflessione da tempo cominciata intorno alla L.328/00.

L’ISTISSS pubblica anche I Quaderni de La Rivista di Servizio Sociale, ove figurano monografie specialistiche; e la Collana di Studi e Ricerche.

In convenzione con la Provincia di Roma l’Istituto gestisce la Biblioteca di Servizio Sociale, aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 14.00.

L’ISTISSS dispone inoltre di una propria Biblioteca-Emeroteca specializzata in scienze sociali applicate ai servizi (con particolare riferimento alla condizione anziana, all’immigrazione, alla disabilità, alla questione giovanile).

Cariche sociali

Presidente: Luisa Mango
Presidente onorario: Aurelia Florea
Direttore Scientifico: Renzo Scortegagna
Consiglio Direttivo: Luigi Colombini, Aurelia Florea, Manuela Galassetti, Luisa Mango, Francesca Pirilli, Pierfrancesco Sammartino, Renzo Scortegagna, Piero Tacconi
Collegio dei Sindaci: Mario Del Vecchio (Presidente), Maria Rita Nardini
Socio emerito: Franco Martinelli

L’Istituto ha circa 60 soci ordinari e  soci collettivi:

  • SOSTOSS – Società per la Storia del Servizio Sociale
  • Ordine  Nazionale degli Assistenti Sociali
  • ONMIC

 

 

 

In evidenza

Progetto IntegrART

Il 7 luglio inizierà presso l'ISTISS il  Progetto “IntegrART: Integrating through art and representation” n.IT- 43-E204-2013-R3, presentato a ottobre 2013, YOUTH IN ACTION – Agenzia Nazionale per i Giovani - ISTISSS - Nuovo Welfare – in ... Read More...